Il giorno della barbarie

Acerra, 26 marzo 2009: s’inaugura l’inceneritore. Siamo chiamati a vivere questo giorno di lutto che è anche una delle peggiori pagine da ricordare di oltre tremila anni della nostra storia. Pari al plebiscito truffa indetto il 21 ottobre 1860, all’invasione dei longobardi, all’occupazione di Napoli col genocidio di molti suoi abitanti da parte di Belisario nel 536 ed alle razzie … Continua a leggere

Lo spirito di Civitella del Tronto

La fortezza di Civitella del Tronto fu presa per un tradimento dalla marmaglia terrorista piemontese il 20 marzo 1861, dopo tre giorni  dalla proclamazione della truffa Italia, fatta passare dalla propaganda come unità d’Italia, e più di un mese dopo la partenza di Francesco II per l’esilio e la caduta di Gaeta.   Che senso aveva continuare a resistere in … Continua a leggere