Auguri di buon Natale e felice 2008

Sta finendo un altro anno da colonizzati per i Napolitani ed i Siciliani. Ormai dal 1860 proprio perché abbiamo perso l’indipendenza si soffre ogni angheria destinata alle nazioni oppresse. Sta finendo anche un anno dove è aumentato il numero di coloro che hanno preso coscienza. Ogni anno siamo sempre di più ma ancora in minoranza e soprattutto scoordinati e non rappresentati da un nostro partito forte e visibile. Nel 2007 sono partite importanti iniziative da parte di compatrioti in patria ed all’estero che probabilmente nel 2008 e negli anni successivi sono destinate ad evolversi ed a dare un contributo importante per la presa di coscienza dei Napolitani e dei Siciliani.

L’arrivo del Natale, la nascita di Gesù porta sempre nuova speranza e lo stesso insieme ai buoni propositi l’anno nuovo.

Auguri di buon natale e felice 2008 a tutti i Napolitani ed i Siciliani che lottano per il nostro riscatto sia che vivono nelle loro rispettive Patrie sia che si trovano dispersi per il mondo. Ai discendenti degli emigranti che non hanno perso le loro radici ed anche da lontano lottano per il riscatto delle Due Sicilie. Infine a tutti Napolitani ed i Siciliani che non hanno ancora preso coscienza ovunque si trovino, a questi un augurio di potersi unire presto con noi per ingrossare le nostre file.

Joseph Epomeo

http://www.duesicilie.net/O_N025.html

Auguri di buon Natale e felice 2008ultima modifica: 2007-12-24T18:55:00+01:00da josephepomeo
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Auguri di buon Natale e felice 2008

  1. Ho dato un occhiatina ai vari commenti e’ sono veramente stupita; da quanta ignoranza si nasconde dietro il perbenismo,
    povero dentro e nella mente chi si permette di esprimere tali giudizi offensivi,di sicuro l’immondizia di queste persone e nell’anima e’ spero che brucino all’inferno terreno?
    comunque si nota dal nominativo che si sono dati (bruciamonnezza )che patologicamente sono disturbati.
    Napoli e’ stata la culla della cultura in tutto, e’ risorgera’ da questa manovra politica che per accattivarsi il potere la nasconde dietro i sacchi della spazzatura,per servirsene come asso nella manica, perche’ sanno che la vittoria va condita con tutti gli ingredienti che solo il Sud fa scorrere nel sangue (la volonta’,la passione,il desiderio,la cortesia,lumanita’IL CALORE.)

Lascia un commento